Il Club – Pablo Larrain (2015)

A021_C013_0722KA
IN LIMBO

“Ma quando si abita in una prigione senza sbarre, la cosa peggiore è che non si ha nemmeno coscienza degli schermi che ci nascondono l’orizzonte; erravo attraverso una fitta nebbia e la credevo trasparente. Delle cose che mi sfuggivano non intravvedevo nemmeno l’esistenza”. (Simone De Beauvoir)

Bisogna guardare Il club in lingua originale. Le parti parlate sono in realtà cantate come un salmo responsoriale, una litania. Continua a leggere

Consumo critico e legame col territorio: festival “Rigenera” @Fattoria sociale l’Agorà (S.M. di Licodia, CT)

13906620_1135482706544350_6895007704931376000_n

L’Associazione Culturale La Locomotiva e Music Club Ai Pini , con il patrocinio del
Presidio Partecipativo del Patto di Fiume Simeto , del BioDistretto Valle del Simeto e del Parco dell’Etna presentano la settima edizione del festival Rigenera, ideato da Salvo Dub, che si terrà a Santa Maria di Licodia (CT), contrada Schettino – 10 settembre 2016. Continua a leggere

Intervista a JuliCo: in che lingua sogni?

Ph. Tamara Casula

Ph. Tamara Casula

È uscito oggi, 6 giugno, Quello che rimane, ultimo singolo di Julián Corradini in arte JuliCo,  prodotto da Edizioni Musicali 22R.
Autore, compositore e chitarrista, JuliCo scrive e suona con e per vari artisti in Italia e in Sudamerica: già fondatore dei Turkish Café, ha aperto, tra gli altri, i concerti di Fabi, Capossela, Vecchioni, Bandabardò, Pil y Los Violadores, Marta sui Tubi. Continua a leggere

Radiohead: nuovo inizio o punto di non ritorno?

Radiohead-new
Nel pomeriggio del primo maggio, inizia a diffondersi una voce sinistra: i Radiohead sono spariti. Da Facebook. Da Twitter. Da tutti i social, vale a dire dalla realtà parallela con cui noi tutti oggi siamo costretti ad affermare la nostra esistenza. Cancellano ogni traccia del loro passato, ogni post, video, foto; le immagini di profilo e di copertina diventano un total white di beatlesiana memoria. How To Disappear Completely, già. Continua a leggere