Alice Tambourine Lover – Like A Rose

Alice Tambourine Lover - Like A Rose - Copertina_hi-res

(Go Down Records)

Vengono dallo psych-rock degli Alix, Alice Albertazzi (vocals, guitars, foot tambourine, percussions) e Gianfranco Romanelli (dobro resonator guitars) ovvero gli Alice Tambourine Lover.

Like A Rose è il loro terzo album, uscito il 21 giugno 2015 per Go Down Records. Difficile non notarlo sin dal primo ascolto. Il cantato della Albertazzi, che ricongiunge il nostro spirito alla cara PJ Harvey, scivola morbido tra le corde del dobro, vellutato come una rosa. Senza troppi virtuosismi, minimale quanto basta per creare una sensazione eterea e caratterizzato da un fil rouge blues che si rifà al precedente Star Rovers. Un’introspezione data dalla dimensione bluegrass delle ritmiche e un suono magnetico inciso dai riff electro. Le chitarre resofoniche fondono un suono d’impatto, una vibrazione unica dai riverberi lontani che conferiscono un timbro ora hawaiiano ora country.

Un’antica musica di popoli atavici reincarnatasi in queste otto tracce. Elettricità e country si sposano in una fitta tela metallica intraprendendo un viaggio tra palme e autostrade afose come in Like A Rose, campi coltivati a suon di folk come in Singing Roads o piante grasse e deserto in Before Me. Cherry Lady col suo tamburello e la voce delicata genera un suono dilatato ed intimo. Il cammino prosegue in autostop in una nube da dolce trance, arpeggi californiani e ventate di sussurranti uh uh da incantesimo. La copertina, realizzata dall’artista californiano Ed Ross, sembra un’istantanea di una divinità, adornata di rose e immortalata su uno sfondo bianco e nero. Like A Rose contiene due inediti di Dandy Brown (Hermano/ Orquestra Del Deserto) e John Garcia (Kyuss/ Hermano) arrangiati e intrerpretati dal duo e vari ospiti, tra i quali Sergio Altamura e Matumaini (Pristine Moods).

Un’accuratezza rara, una perfetta simbiosi che si sviluppa dall’ensemble di Alice e Gianfranco, come un frutto d’amore. Petali di rosa cosparsi d’incenso e candele in una dimensione intima che fa di Like A Rose un rifugio sicuro per gli ascoltatori.

Emanuela La Mela

Tracklist:

  1. Dance Floor
  2. Never Boulevard
  3. Singing Roads
  4. Like A Rose
  5. Cherry Lady
  6. Watch It Go
  7. Lonely
  8. Before Me
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...