Esclusiva | Se il mondo sapesse, nuovo brano inedito di Simona Norato

Foto © Giuseppe Lanno

Foto © Giuseppe Lanno

A noi eretici piace rompere gli schemi e sparigliare le carte in tavola e non possiamo non apprezzare chi si muove sempre in questa direzione. Oggi tocca a Simona Norato che ancora in piena promozione del suo disco d’esordio La fine del mondo, valsole la finale al Tenco 2015, tira fuori dal suo magico cilindro un brano inedito, non contenuto nel disco, che ci concede in esclusiva assoluta e che noi regaliamo con piacere a voi.
Se il mondo sapesse è una ballata d’amore sofisticata e minimale, ma è anche uno scherzo, un gioco smaliziato che corre noncurante sul filo dell’incombente cataclisma. Il brano, accompagnato da un video che mette in scena un’interessante e divertente rilettura del celebre film Ghost, è stato creato a quattro mani insieme alla scrittrice Federica D’Alessandro e così descritto dalla stessa Norato:

Perché aspettare l’uscita del prossimo album per condividere una nuova canzone? ____________________________________________________________
Ecco SE IL MONDO SAPESSE, uno scherzo musicale e lessicale che ho scritto a quattro mani con Federica D’Alessandro, l’autrice Palermitana di ‘Dieci piccole cose per occhi attenti’ (Robin Edizioni/Messaggerie Italiane). È un’instant song, ode a uno di quei motivi per cui valga la pena di restare al mondo: i Baci. Federica ha creato una serie magnifica di verbi che il correttore di bozza continua a segnare come errati; la cosa mi suggerisce che il testo ciondoli leggiadro sulla genialità. Io ho scritto la musica che ha poi preso forma nel progetto audio del maestro Giuseppe Rizzo, in Svezia fra i lupi i boschi e i pannolini. Giuseppe Lanno (Melqart Produzioni) ha infine confezionato la video storia del bacio più taciuto tra i cult movies degli ultimi anni Ottanta. In verità correva l’anno 1990 e la scelta del titolo, Ghost, era un chiaro riferimento all’inconfessabile intrigo triangolare dei protagonisti. (Eheh). Si consiglia di dedicare questo presidio sonoro all’amante in dosi sconsiderate, a giorni alterni e in soluzione endovenosa. Sconsigliato invece il consumo alla guida di un veicolo per la possibile insorgenza di istinti irrefrenabili.

“SE IL MONDO SAPESSE” (Official Video) Brano inedito non contenuto in raccolte (copyright Simona Norato 2016).

TESTO (di Federica D’Alessandro)

Se il mondo sapesse
Che ne è di me e di te
Quando ti bacio,
Esploderebbe quel mondo,
Appena venuto a conoscenza
dell’incredibile accadimento
Che investe me e te
Quando ti bacio.

Se solo sapesse
Cosa crea un nostro bacio
Nell’atmosfera,
Il mondo darebbe
In escandescenza.

I laghi allagherebbero i boschi
Che boschizzerebbero le montagne
Che montagnerebbero i dirupi
Che diruperebbero le strade
Che instraderebbero ai porti
Che porterebbero
A te e me
Che non sapremmo niente
Di tutto questo allagare,
Boschizzare,
Montagnare,
Dirupare,
Instradare,
Portare
E cominceremmo a baciarci
Beati sulle rovine
Del cataclisma finale.

© La Fionda (2016)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...