Gli anni ’70 non moriranno mai, tu invece sì

scimmia di Satana

Artwork: Guglielmo Manenti

La nostalgia del futuro e le sue applicazioni nella rock music.

L’altro giorno apro la scimmia di Satana alla voce social network e mi ritrovo invitato a un cosiddetto evento: un concerto dei Magnum 44, la cover band di un’altra cover band che a sua volta quando compone qualche brano originale suona più cover delle cover. Continua a leggere

Annunci

Le primule vanno pazze per il glam rock

o-david-bowie-philharmonie-facebook
L’altro giorno avevo messo a scongelare una bella orata e, dopo aver risolto così il dilemma tra carne e pesce che la cena conteneva in sé, stavo facendo una passeggiata quando dal fioraio vedo una primula molto carina, con fiori di un bel rosa molto sexy. “Ciao, bello” mi fa strizzando l’occhio. Mi sono guardato in giro, e sì: ce l’aveva proprio con me. Non ci ho pensato due volte: ho tirato fuori il portafoglio, pagato il riscatto al fioraio e, tra le tante, l’ho scelta. Sapete come vanno queste cose: molto spesso ci crediamo cacciatori e invece siamo solo prede. La famosa guerra tra i sessi, per dirla alla Maria De Filippi. Continua a leggere

Marte chiama Major Tom! Can you hear us?

david-bowie
David Bowie
, Ziggy Stardust l’alieno, il Duca Bianco, l’uomo caduto sulla terra. Colui che più di chiunque altro ha saputo sorprendere tutti per non aver mai seguito la via più prevedibile ed aver percorso un’intera esistenza sulla soglia di scelte radicali e consapevoli. L’ultima sorpresa è arrivata proprio ieri, lunedì 11 gennaio 2016, con l’annuncio fulminante dell’improvvisa morte, all’alba della consegna di Blackstar, opera ultima e definitiva in tutti i sensi, lanciata appena 3 giorni prima, l’8 gennaio, giorno del suo 69° compleanno. Continua a leggere

I neomelodici dell’Isis

i
Rock, video, web e stragi. Gli integralismi (non) si aggiornano.

Ti sei mai accorto delle enormi possibilità
che un campo di battaglia offre ai bugiardi?”
(Gen. Stonewall Jackson)

Ora, io tutto avrei immaginato meno che parlare degli Eagles of Death Metal. Tanto per dire, da qualche giorno pensavo di scrivere qualcosa su Mario Schiano. Solo che dopo innumerevoli tentativi ero riuscito a tirare fuori unicamente il titolo. Anzi, due: “La partenza di Mario Schiano per la Luna” e “Il Dilettante”. Continua a leggere

Tranquillo, ti faccio uno squillo

Illustrazione: Manenti

Illustrazione: Manenti

Paesaggio sonoro, suonerie e polli d’allevamento.

Ormai da diverso tempo con la stessa virulenta, incontrollata diffusione dei santini di Padre Pio con o senza aureola, con o senza cornice, anche la musica di sottofondo ha invaso senza nessuna pietà sale d’aspetto e locali pubblici in genere. Esaurito il frequentato repertorio di bestemmie, non rimane quindi che dedicarsi con perseveranza alle proprie dipendenze, professare il vizio, confidare nelle visioni, praticare la deriva. Continua a leggere