Sottovoce Controcorrente: la rivoluzione parte dal basso a Trapani e dintorni

12369262_1675922056019696_6078949689934396296_n
Seppur la crisi degli ultimi anni abbia investito un po’ tutti i settori e con particolare veemenza quello della musica e dello spettacolo, non è mancato e non manca chi coraggiosamente ha raccolto la sfida decidendo di far ritorno nella propria terra e di tornare a investirvi. Se poi la terra in questione è proprio la Sicilia, regione in continua emorragia di nativi esuli per il mondo, la scelta acquisisce un valore del tutto particolare.  Continua a leggere

Iacopo Fedi & The Family Bones – Over the nation

Cabezon Records

Cabezon Records

Arriva dall’ascolano Iacopo Fedi, alle prese con il suo disco d’esordio Over the nation, pubblicato per Cabezon Records. A giudicare dal mood dell’opera, dal sound, dagli arrangiamenti e dal cantato rigorosamente in inglese non lo si potrebbe affermare con sicurezza, potendo tranquillamente passare per un raffinato songwriter inglese o americano. Continua a leggere

Silent night by Lead to Gold: quando il Natale si fa oscuro

12391406_1720873598149090_919377126157518590_n
Lo spirito delle feste pervade un po’ tutti e ognuno lo percepisce a modo proprio. I Lead to Gold, promettente band siracusana di cui vi abbiamo già parlato in queste pagine, hanno deciso per l’occasione di cimentarsi con un classico natalizio, la nota nenia Silent night – parafrasando il brano The Night Josh Tillman Came to Our Apt. contenuto nell’ultimo album di Father John Misty – rivisitandola secondo il loro peculiare gusto.  Continua a leggere

Dieci canzoni per un eretico Natale

nbc-movie-photo-61-1024x608
Chi non ha mai avuto per un motivo o per un altro delle canzoni natalizie? Canzoni a tema specifico o che per un motivo o per un altro riconduce inevitabilmente ad uno dei periodi contemporaneamente più amati e più odiati dell’anno.
Alcuni di noi eretici hanno dunque deciso di rovistare nella memoria dei ricordi e ripescare alcuni di questi pezzi, ecco la nostra selezione. Continua a leggere

Walkabout @ Scenario Pubblico: il cammino del movimento tra origini e contemporaneità

12414324_10153747925960460_2089183943_o
Movement is in our nature; complete calm is death
– Bruce Chatwin (The Songlines)

Lampi di luce squarciano improvvisi l’oscurità, visioni epilettiche svelano il primo vagito silente, strisciante di un danzatore. Tutto parte dal basso, la Terra è madre che genera, nutre, sospinge. E dalla Terra, elemento primordiale, tutto ha inizio. Continua a leggere

Iosonouncane live Teatro Coppola: la forza dell’essenza

DSC_9999_7
Pochi elementi minimali sulla scena per la performance di Jacopo Incani/Iosonouncane al Teatro Coppola di Catania: aste, microfoni, grosse lampadine a intensità variabile e l’inseparabile chitarra. Non serve molto altro, tutto il resto sarebbe superfluo per una performance che mira all’essenziale e in cui vera protagonista sarà la voce, quella duttile e camaleontica di Incani insieme a quella potente e precisa di Serena Locci, definita dallo stesso Incani la vera anima femminile di Die, stratosferica opera seconda del cantautore sardo. Continua a leggere

La Governante live @ Chakra Lounge: l’onda new-post-qualcosa colpisce ancora

12241287_557068834448282_5560767563630708564_n
Ho scritto spesso della Governante, qui sull’Eretico e altrove. Mi lega alla band siracusana un affetto speciale, avendo assistito qualche anno fa alla sua primissima esibizione live, avendone scritto per primo proprio in quell’occasione, avendo seguito da vicino la gestazione di un esordio che pezzo dopo pezzo continuava a sorprendermi, vedendo adesso crescerne costantemente la reputazione com’era lecito aspettarsi. Continua a leggere