LLEROY – Dissipatio HC

tott

© Thomas Ott

Dissipatio H.G. è l’ultima meditazione di Guido Morselli che nel 1973 imprime le sue fantasie suicide in forma autobiografica, poco prima di togliersi meno letterariamente la vita. Il libro custodisce la lunga riflessione che onora il rifiuto di vivere un’era post apocalittica. La smaterializzazione del genere umano [Dissipatio Humani Generis] impressa nelle cose effimere sembra in maniera quasi banale la risposta a questo pensiero di piombo. Se una catarsi si può teorizzare in tutto questo, sta forse nell’edonizzare questa paralisi interiore attraverso il racconto di un’anima tormentata. Continua a leggere

The Black Angels live @Locomotiv (Bologna): i Peyote di Austin

2

Se con Passover (2006) si erano posti tra le più apprezzabili vette della neopsichedelia pervasiva di questi ultimi anni, ero proprio curiosa di sentire come suonava dal vivo la loro quinta creatura Death Song, uscita a febbraio, che di certo all’ascolto suona molto più “pacata” rispetto ai precedenti album. Continua a leggere

Una Caserma al posto del Centro Sociale: la lotta dell’XM24

16558332_617800211741125_288012858_n
Da pochi giorni Virginio Merola (PD), sindaco di Bologna, ha dichiarato pubblicamente l’imminente sfratto del centro sociale XM24 la cui convenzione non è stata rinnovata da quando è scaduta lo scorso dicembre. L’XM24 è un centro sociale situato nella Bolognina, quartiere alle spalle della stazione. L’edificio, abbandonato dal 1994, è lo spazio dell’Ex Mercato Ortofrutticolo occupato dal 2002 secondo un accordo con il Comune. Continua a leggere