Intervista | Roberta Sammarelli: i Verdena e la filosofia dell’abnegazione

DSC_2554

Non mi era ancora capitato di intervistare i Verdena e il mio incontro con Roberta Sammarelli mi ha finalmente fatto comprendere alcuni dei segreti del successo della band bergamasca. Un successo che da quindici anni a questa parte, ovvero fin dagli esordi, non ha mai subito flessioni, continuando a trasmettersi da una generazione all’altra, conquistando, anche recentemente, fette di pubblico molto giovane. Uno dei segreti è sicuramente la dedizione con cui la band si dedica al proprio lavoro, anche al prezzo di vivere un semi-isolamento da tutto ciò che la circonda, in una sorta di eremitaggio creativo. Nondimeno fondamentale è stata la capacità di mantenere una coerenza nella ricerca e nel perseguimento di un proprio percorso specifico rifiutando qualunque genere di compromesso, anche a costo di apparire snob o alteri (tutto, si sa, ha un prezzo). Ma ciò che sorprende è l’estrema onestà con cui il trio si propone, senza maschere, finzioni o atteggiamenti radical di sorta, stando anzi bene attenti a tenersene alla larga. Di tutto questo ed altro ancora si è parlato insieme alla Sammarelli durante il nostro breve ma illuminante incontro. Continua a leggere