King of the Opera live @ Glamour Cafè: autobiografia intimista in policromia melodica

12208767_942743535772904_6179526954787002506_n
Il pregio di Alberto Mariotti, in arte The King of the Opera (dopo l’atto antropofago a scapito di Samuel Katarro) è quello di riuscire a catturare l’attenzione immediatamente anche attraverso una semplice performance voce e chitarra. Semplici e basilari ingredienti bastati a The King a sedurre e incollare davanti al palco il numeroso pubblico del Glamour Cafè domenica 27 dicembre per la consueta rassegna Rocketta Live. Continua a leggere

Da Black Jezus – Don’t mean a thing

5a89e-10411259_950878174928685_7144475669260363493_n
(800a records)
Scopro il progetto Da Black Jezus circa un anno fa alle selezioni regionali per Arezzo Wave, poi inspiegabilmente cassato alle semifinali, ma che ve lo dico a fare. Sono in due e arrivano dall’ennese (Troina), Luca Impellizzeri (voce, liriche, chitarra, beats) e Ivano Amata (chitarre, xilofono). Don’t mean a thing è la loro opera prima, sei pezzi per poco più di venti minuti di materia sonora ma già sufficienti a far capire che il giovane duo ennese non scherza affatto. Difficilmente infatti in una prova d’esordio si riscontra una tale dose di maturità, consapevolezza e virtuosismo offerti con tale spontaneità da sembrare innati.

Continua a leggere