A un anno dall’uscita de “La Nouvelle Stupèfiante” gli auguri speciali firmati La Governante

10250107_499554693533030_4004661467757000624_n
È passato esattamente un anno dall’uscita de “La Nouvelle Stupèfiante”, il fortunato album di debutto de La Governante, uscito per La Fabbrica, che ha raccolto consensi da tutta la stampa specializzata e che ha portato la band in giro per lo stivale. Continua a leggere

Annunci

Intervista a La Governante: lavorare senza fretta, superare ogni confine

La-Governante
Tra le migliori nuove realtà siciliane indipendenti oggi campeggia senza dubbio il nome de La Governante, quartetto siracusano costituitosi appena 3 anni fa e artefice di un disco d’esordio, La Nouvelle Stupèfiante, che ha fatto molto  parlare di sé e spesso molto bene. Continua a leggere

La Governante live @ Chakra Lounge: l’onda new-post-qualcosa colpisce ancora

12241287_557068834448282_5560767563630708564_n
Ho scritto spesso della Governante, qui sull’Eretico e altrove. Mi lega alla band siracusana un affetto speciale, avendo assistito qualche anno fa alla sua primissima esibizione live, avendone scritto per primo proprio in quell’occasione, avendo seguito da vicino la gestazione di un esordio che pezzo dopo pezzo continuava a sorprendermi, vedendo adesso crescerne costantemente la reputazione com’era lecito aspettarsi. Continua a leggere

La Governante – La nouvelle stupèfiante

La-Nouvelle-Stupéfiante

(La Fabbrica)

Un percorso straordinario quello condotto a passi da gigante da La Governante in poco meno di due anni, ovvero da Salvatore Micalizio (voce, synth), Daniele “Kiodo” Ricca (chitarra, synth), Sergio Longo (batteria, beat) e Maurizio “Barabba” Carrabino (basso, synth bass). Dalla primissima apparizione pubblica a Indie Concept 2013, noto contest catanese che la band non vinse ma la cui esibizione lasciò il segno, al primo ep, pochi mesi dopo, che non fece in tempo ad arrivare sugli scaffali, trasformatosi rapidamente in questo primo folgorante disco d’esordio, La nouvelle stupèfiante, pubblicato per La Fabbrica. La Sicilia colpisce ancora e per una volta a far parlare di sé non è Palermo, da anni ormai egemone sulla scena regionale, ma Siracusa. Continua a leggere