Compagnia Zappalà Danza | Prima catanese di “I am beautiful” al Teatro Massimo Bellini: poetica dei corpi tra minimalismo e psichedelia

_ser0693
Dopo l’open door di circa un anno fa a Scenario Pubblico, che aveva permesso al pubblico catanese di sbirciare la genesi della nuova produzione di Roberto Zappalà (che vi abbiamo raccontato qui), lo spettacolo I am beautiful ha debuttato ufficialmente il 4 e il 5 gennaio sul palco del Teatro Massimo Bellini di Catania. Continua a leggere

Scenario Pubblico (CT)– Aterballetto meets Compagnia Zappalà: metafisiche cinetiche a confronto

unnamed
Chi ha avuto la fortuna di assistere, sabato 5 e domenica 6 novembre presso Scenario Pubblico di Catania, al doppio spettacolo che ha messo insieme alcune performances della Compagnia Zappalà e dell’Aterballetto sa di aver partecipato a un evento speciale. Continua a leggere

I AM BEAUTIFUL: open door per la nuova produzione della Compagnia Zappalà Danza

beautiful6_phSerenaNicoletti
Per chi oltre al prodotto finito ama anche osservare i processi che ne determinano la genesi e la costruzione non c’è niente di meglio che poter assistere alla prova aperta di uno spettacolo. A Catania Roberto Zappalà, coreografo da anni impegnato nell’abbattere le barriere che separano pubblico e performer, ha più volte offerto questa possibilità, l’ultima delle quali venerdì 19 febbraio a Scenario Pubblico con le prove aperte della nuovissima produzione I AM BEAUTIFUL, che esordirà venerdì 18 marzo 2016 al Teatro Comunale Claudio Abbado di Ferrara. Continua a leggere

Compagnia Zappalà – Instrument 1: 25 anni e non sentirli

492_resize_900_550
La Compagnia Zappalà ha festeggiato, nell’anno appena trascorso, i 25 anni di ininterrotta attività, occasione per la quale il coreografo Roberto Zappalà ha deciso di rimettere in scena domenica 27 dicembre a Scenario Pubblico Instrument 1, lo spettacolo della compagnia più amato e più rappresentato in Italia e nel mondo con oltre 100 repliche complessive. Continua a leggere

Walkabout @ Scenario Pubblico: il cammino del movimento tra origini e contemporaneità

12414324_10153747925960460_2089183943_o
Movement is in our nature; complete calm is death
– Bruce Chatwin (The Songlines)

Lampi di luce squarciano improvvisi l’oscurità, visioni epilettiche svelano il primo vagito silente, strisciante di un danzatore. Tutto parte dal basso, la Terra è madre che genera, nutre, sospinge. E dalla Terra, elemento primordiale, tutto ha inizio. Continua a leggere